Amici del CidneoAmici del Cidneo

Gli obiettivi di Amici del Cidneo Onlus

L'idea


L’idea è nata da una consapevolezza: il Castello di Brescia e il Colle Cidneo sono un unicum nello scenario italiano a livello di dimensioni, ampie aree verdi, posizione al centro della città, ma attualmente la gran parte di questi luoghi non è molto accessibile, è poco frequentata o, comunque, sottovalutata.

Ecco che la condivisione di questo pensiero con 31 cittadini accomunati dall’amore per il Castello ha portato alla costituzione del Comitato “Amici del Cidneo Onlus”.

Il Comitato vuole porsi al servizio delle istituzioni competenti come stimolo per la valorizzazione dell'intero complesso e per la sua riappropriazione da parte della cittadinanza bresciana.

Aumentare l'affluenza di visitatori


L’esposizione del 1904 svolse un ruolo decisivo per la città e prolungò i suoi effetti per diversi anni a venire. Successivamente a Expo infatti ci fu l’apertura del Museo del Risorgimento e dello Zoo che aveva portato l’afflusso annuo dei visitatori, tra gli anni ’60 e ’70, a 500.000, mentre ad oggi ce ne sono circa 40/50.000.

Oggi per valorizzare il Castello e il Colle Cidneo risulta fondamentale passare anche ad un livello sovra-comunale, almeno regionale.

Ci riferiamo anche a quel bacino turistico attualmente poco sfruttato dalla città di Brescia costituito dai turisti del Garda: 21 milioni di presenze annue sulle tre province di Brescia, Verona e Trento (di cui quasi 7 milioni solo in quella di Brescia), delle quali solo una percentuale molto limitata viene a visitare Brescia, mentre ha consuetudine di visitare Verona e altre città limitrofe.

L’imminente esposizione universale che vede protagonista l’Italia e le sue eccellenze è sicuramente un’opportunità da non perdere, ma il Comitato è consapevole che il suo è un impegno a lungo termine.

Lo scopo istituzionale che il Comitato persegue, infatti è quello della promozione di un rapido e progressivo sviluppo turistico e culturale del colle Cidneo e del Castello di Brescia attraverso lo studio e la ricerca, la valorizzazione, la promozione, lo sviluppo economico e commerciale di tutte le vocazioni che il Castello e il Cidneo possono offrire, tra le quali quella museale, turistica, sportiva, naturalistica, uno spazio per i bambini, uno spazio per gli spettacoli.

Collaborare per un obiettivo comune


I risultati saranno necessariamente lenti e graduali, ma l’importante è che l’attività del Comitato si muova in armonia con il Comune ed i suoi organi e contribuisca a mobilitare le energie indispensabili per lo sviluppo del progetto.

Esistono comitati o associazioni di Amici del Fai, della Scala, del Museo Poldi Pezzoli, del Museo della Scienza e della Tecnica a Milano, che sono stati utilissimi alle rispettive istituzioni competenti e che sono sempre collaboratori dei soggetti interessati.

Le risorse necessarie


Le risorse necessarie sono di due tipi.

Oggi per valorizzare il Castello e il Colle Cidneo risulta fondamentale passare anche ad un livello sovra-comunale, almeno regionale.

Il primo tipo, ed anche il più importante, sono le risorse intellettuali, professionali, la passione, la voglia di cooperare, l’impegno. La risposta dei primi eminenti cittadini che abbiamo consultato dopo l’avvio del Comitato è stata così pronta, generosa ed entusiasta che ci ha rafforzato nella convinzione che questo tipo di risorse non mancherà e che il Cidneo e il Castello possono diventare una nuova bandiera cittadina che renderà i bresciani orgogliosi della loro città in aggiunta alle tante altre che già la nobilitano.

Noi pensiamo che si possano avviare attività che porteranno sviluppo economico e lavoro aggiuntivo.

Il secondo tipo è quello delle risorse finanziarie e siamo consapevoli che si tratta di un tema difficile e complesso. Ma l’esperienza ci dice anche che di fronte a progetti utili e convincenti le risorse finanziarie, alla fine, si trovano, con fatica, impegno e immaginazione.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ti basta comunicarci solo la tua email, che non sarà per nessun motivo comunicata a terzi senza il tuo permesso.

Se hai anche tu a cuore il castello e vorresti partecipare attivamente alla nostra missione puoi aderire o contattarci anche solo per fornire materiale utile alla nostra causa.
Brescia ha bisogno del tuo supporto!


Amici del Cidneo ONLUS © 2015

Comitato Amici del Cidneo Onlus, Via Cefalonia, 55 - 25124 Brescia c/o Studio Brondi
Tel. 030 8375008 | Fax 030 8375004 | E-mail info@amicidelcidneo.it
C.F. 98182680177 | P.IVA 03854300989

torna in cima

Powered by codersmedia